domenica 27 gennaio 2008

Ron Paul People ora e sempre!


Cari amici paulisti, che giornate esaltanti! Ci siamo rincuorati col secondo posto in Nevada, ci siamo stressati con questo incredibile “giallo” della Louisiana dove Ron è stato fortissimo. E la Florida è alle porte! Come sempre mi entusiasmo per le storie dei grassroots paulisti e oggi vi riporto le belle testimonianze (a dire il vero pubblicate già da un po', ma la cronaca elettorale ci stava sempre addosso!) raccolte dalla National Public Radio (NPR) che ha chiesto di descrivere in poche parole il perchè della propria adesione politica. Inoltre vi segnalo, per distrarci un nanosecondo dalla dura politica, un paio di siti: uno più “demenziale” ma simpatico, con i suoi Ron Paul Facts, e l'altro è Quit 4 Ron Paul che unisce il sano proposito di smettere di fumare a quello di usare i soldi risparmiati per nonno Ron, che alla sua salute sa badare eccome, basta guardarlo com'è, a 72 anni!

Paulisti statunitensi. Chi sono?
Se l’è chiesto la NPR, la radio statunitense pubblico-privata con ben 20 milioni di ascoltatori alla settimana.

Lodevolmente un mass media importante si é interessato a dare un volto al popolo paulista! Una chance per presentarsi e scoprire chi fa parte di uno dei movimenti politici più variopinti ed affascinanti della storia (e, soprattutto, senza fare qualche sgambetto da cartellino rosso!). Su mille e passa reazioni pubblicate dal sito web, eccone alcune tradotte.

Da National Public Radio

******



Sono una ragazza ventottenne, ho fatto studi universitari. Non avevo alcuna speranza per queste elezioni fino al giorno in cui ho scoperto Ron Paul. Trovo tutti gli altri candidati (di ambedue i partiti) disgustosi e ripugnanti. Ron Paul rappresenta lo spirito degli USA, dalla fondazione a come dovrebbero essere oggi. Se credi nel messaggio di libertà e giustizia, vota Ron Paul!!!!!
P.S. Sono una persona vera. Mi informo sugli eventi tramite internet, non dai giornali. Utilizzare internet mi permette di trovare prospettive variegiate, differenti dai giornali, dalle voci dei singoli e dalla stampa alternativa.

Sent by Maxine


Ho 38 anni, sono sposato ed ho tre figli, tutti avuti con la stessa partner (che studia per diventare infermiera). Il mio stipendio è di centomila dollari lordi all’anno, ma tribolo ad arrivare a fine mese. C’è qualcosa che non va, e Ron Paul lo capisce… questa è la ragione per la quale sta ricevendo il nostro sostegno, i nostri soldi e il nostro voto. L’ultimo uomo che fu FOR THE PEOPLE ora è sui biglietti da venti dollari.
Ron Paul sarà il nostro prossimo presidente.

Sent by dizzle

Sono uno studente di giurisprudenza di 31 anni ed ex-programmatore di computer. Ron Paul mi piace da quando incominciai ad interessarmi di politica qualche anno fa. Internet rende molto più facile scoprire chi tra i candidati cambia punto di vista da una settimana all’altra (ciao rudy! Ciao Hillary! Ciao Mitt! Vi becchiamo!). Ron Paul è onesto, colto e mi fido di lui, saprà prendere buone decisioni per il paese.
Credo che gli altri candidati dicano e facciano solo quello che sarà utile alle loro carriere politiche. Ciò ha portato alla diminuzione dei nostri diritti con il pretesto del patriottismo e della sicurezza nazionale. Questa gente compra i voti con i soldi delle tasse. Ron Paul metterà fine a questo.

Sent by Jim W

Sono un'impreditrice di 55 anni. Ho due figli e due nipoti. Sono d’accordo al 100% con RP sulla politica estera e i blowback, cosi come sulle sue proposte per il paese. Ho versato il massimo ( 2300 $). Mio marito, 56 anni, avvocato, ha pure lui versato il massimo. Nostra figlia di 28 anni e suo marito di 33 sono anche loro dei gran sostenitori.

Sent by Liz Viering



Madre singola di 45 anni (5 figli, 3 dei quali possono votare: tutti e tre fan di RP xchè gliel’ho detto io! ;). Lavoro nel settore informatico, orientatamento conservatore repubblicano cristiano da sempre, fan di RP da settembre 07! Forza Ron Paul!

Sent by Louise


Sono un attore e vivo a New York. Mi sono registrato nuovamente come repubblicano (non facevo parte di alcun partito) per le primarie e per Paul. Abbiamo l’occasione di sostenere un vero politico in ogni senso della parola. Tutti coloro che non lo fanno dovrebbero riesaminare i propri valori.

Sent by Oscar DeGrouch

Sono uno studente trentenne di biologia e medicina con un Master. Effettuando una ricerca sul buddismo sono diventato sia buddista che cristiano il giorno che mi sono reso conto che Gesù era un Buddha. Il mio non-interventismo ha contaminato anche l’economia quando ho cominciato a leggere Rothbard, von Mises, Hayek e Hoppe. Ho scoperto che non c’era differenza tra libertà economica e morale, e che l’unica forma di governo morale è il federalismo puro, che, in questo paese, è stato distrutto da Lincoln quando invase la Confederazione che cercava la secessione. Sono un filosofo, economista, ed un repubblicano.

Sent by rhys

Mia moglie ed io abbiamo 29 anni. Viviamo nello Utah e votiamo per la prima volta, amareggiati da ambedue i partiti. Ron Paul è un uomo dai principi solidi e che dice quello che crede. Ci siamo iscritti come repubblicani per votare per Ron nelle primarie. Ne abbiamo abbastanza della spazzatura che i mass media ci servono. Questo movimento va oltre Ron Paul, rappresenta la libertà stessa.

Sent by Joe Banks


74 anni. Sono pensionato e vedo l’inflazione impazzare. Il petrolio costa 3 volte quello che costava all’inizio dell’era Bush e continua a salire. I prezzi dei viveri salgono. La guerra è stata una frode ridicola ai danni del Popolo Americano e dobbiamo tagliare le nostre spese per colpa di quest’avventura sprecona… Su Google si possono trovare i discorsi di Ron, le lettere settimanali e tutte le votazioni importanti ecc. Potete farvi una buona idea di quello che il dott. Paul rappresenta e se la pensate come noi diventerete suoi grandi fan.

Sent by Tom


Vengo da Berkeley California, sono lesbica, favorevole alle armi e specialista di sistemi di sorveglianza per le case, e interessata nelle libertà personali in tutti i sensi. È per questo che tifo Ron Paul. Che egli sia d’accordo con il mio stile di vita personale o no, SONO SICURA che difenderà il mio diritto di scelta individuale.

Sent by Tacy Traverso


Sono un texano trentunenne che (sfortunatemente) ha votato per Bush due volte. La prima volta, esattamente perchè diceva cose a riguardo della politica estera quel che il dott. Paul condivide. La seconda volta perchè, come tanti altri, eravamo convinti di essere odiati perchè siamo liberi. La mia opinione è cambiata. Ho un fratello nell’esercito e non voglio che venga richiamato in guerra. Mio padre era un ufficiale nell’esercito ed ha deciso recentemente di appoggiare Ron Paul. Possiedo una casa discografica indipendente e sono sia imprenditore che musicista.

Sent by Lee Brooks

Sono un uomo di 28 anni, sposato, lavoro nel mondo informatico ed aspetto la nascita del mio primo figlio. Vedo Ron Paul come la speranza per un cambiamento per il mio paese, ed un paese migliore per questo piccino. Io voglio un paese che non impone i propri punti di vista con una mano mentre predica libertà con l’altra.

Sent by Martin

**************

infine come dicevo, Ron Paul Facts, con umorismo tipicamente americano, adatta al buon Ron un modo di fare battute che in genere si usano quando si scherza su personaggi che in realtà si ammirano.



Potrete trovare “perle” di questo tipo:

Ron Paul non ha la sveglia, ma ogni mattina si sveglia sentendo la chiamata della liberta`.

Ron Paul non taglia le tasse, le fa fuori con le sue nude mani!

Gesu` indossa un braccialetto con su scritto: “Cosa farebbe Ron Paul?”

Ron Paul non va in palestra. Si tiene in forma esercitando i suoi diritti civili.


Ron Paul fa nascere i bambini senza utilizzare le mani. Semplicemente legge il Bill of Rights e loro escono fuori in un anticipo di liberta`

Quando Ron Paul fa la doccia, lui non si bagna… e` l’acqua che si ‘Ron Paula’

Ron Paul ha dovuto rinunciare al lavoro di Superman.

Ron Paul ha fatto il test della verità al lie detector, ma il detector si e` arreso.

Ron Paul in realtà e` alto 2 metri e 70, ma il peso della sua coscienza lo rende piu` basso.

Dio chiama Ron Paul per farsi consigliare.

Ron Paul non fa pìpì, lui dà la libertà all’urina.

Fu Ron Paul a far cadere la mela in testa a Newton

Ron Paul fiuta l'odore delle spese governative gia` da un miglio di distanza.

Quando il fascismo va a dormire la notte, controlla che sotto il letto non ci sia Ron Paul


dal vostro Francesco, paulista africano!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Mancano 7000 voti per far vincere ron paul! magari fosse così semplice

Anonimo ha detto...

ma io nn ho capito com'è finita in louisiana e negli stati successivi!
marco p.

BREDA ha detto...

Ciao ragazzi, leggendo le parole del popolo di Ron mi sono un po' emozionato, sono parole vere, sincere , forti e convincenti!!! Il nostro nonno merita veramente di vincere!!!

FORZA RON PAUL!!!

BREDA

www.noinatimale.it

Anonimo ha detto...

per marco p.
in lousiana nessuno lo ha capito,manco i diretti interessati.
sembra che abbia vinto mc cain e secondo ron paul,ma la cosa non è ufficializzata perchè per danneggiare ron paul hanno messo su una coalizione posticcia incasinando il tutto.
da quel che ho capito sono ancora alle prese con il conteggio dei voti.
paolo

Anonimo ha detto...

http://news.aol.com/political-machine/straw-poll/
votate e fate girare
michele

Alberto ha detto...

Continuate a votare! se da casa il vostro IP è "usato" potete farlo anche da altre parti (Internet cafè, ufficio, ecc.).

Adesso RP è primo in assoluto e primo in quasi tutti gli stati! Che informazione di m....a che ci danno i giornali.... e poi si lamentano che internet gli toglie fatturato... ben gli sta!!!

Alberto